Setec Textilemaschinenbau GmbH

Le macchine Setec vengono realizzate con l'obiettivo di ottenere il massimo della qualità e della produttività.
L'esperienza e la profonda conoscenza maturata nel settore dell'abbigliamento, insieme al continuo processo di ricerca e innovazione consente di proporre all'utilizzatore delle macchine in grado di rispondere a tutte le esigenze, da quelle del piccolo laboratorio a quelle della grande produzione.

Le macchine con marchio Setec sono:


Setec ROBBY

Il sistema per razionalizzare il vostro flusso di lavoro dal magazzino pezze al tavolo dello stenditore

Il Setec ROBBY è un sistema automatizzato che può essere utilizzato sia come magazzino pezze che come scambiatore di rotoli di tessuto per lo stenditore.
Il suo utilizzo lo rende un complemento ideale, modulare ed espandibile, adatto ad ogni linea di stesura che richieda frequenti cambi pezza e di conseguenza un notevole frazionamento del lavoro.
Il concetto costruttivo del ROBBY presuppone una perfetta integrazione all'interno del sistema di gestione aziendale e di linee produttive già esistenti. I tempi di cambio pezza vengono ridotti dal 50% al 70%, rispetto ai metodi convenzionali.

Sequenza operativa

  1. Il rotolo di tessuto viene inserito su un asta di metallo, bloccato e posizionato sul caricatore di ingresso pezze.
  2. Il robot preleva la pezza dal caricatore e la posiziona all'interno del magazzino ottimizzando lo spazio in funzione del diametro.
  3. Il sistema di gestione del magazzino riceve la commessa in lavorazione allo stenditore e il robot procede al caricamento del tessuto.
  4. Durante la stesura del tessuto, il robot prepara nella posizione di parcheggio la pezza successiva ed eventualmente procede con l'inserimento a magazzino delle pezze in ingresso.
  5. Al momento del cambio pezza, il robot preleva la pezza dallo stenditore e carica la successiva in ordine di lavorazione.
  6. Questa operazione viene ripetuta per il numero di volte richiesto, nel caso di rotoli esauriti il robot li porta nella posizione di uscita.

Stenditori e Feeder Setec

Stenditori

Gli stenditori Setec sono il risultato degli sviluppi basati sulla nostra esperienza nell'industria dell'abbigliamento e sulle esigenze dei clienti, utilizzando al meglio la tecnologia moderna. Ogni modello è stato progettato per essere flessibile e per un facile utilizzo da parte dell'operatore.

Il telaio è costruito con in acciaio saldato con piastre laterali speciali, profili angolari a U, calibrati e ad alte resistenze per offrire la massima stabilità. Lo stenditore scorre su binari di precisione in alluminio montati sui due lati del tavolo dis tesura, per garantire la massima scorrevolezza ed assenza di vibrazioni.
Gli stenditori Setec possono essere a culla e ad asta e sono dotati del sistema di allineamento automatico che garantisce un allineamento preciso della cimosa e può essere regolato per diversi tipi di stoffa.

Le ultime generazioni di stenditori sono dotate di una taglierina caratterizzata da una doppia lama a specchio, che consente di ottenere gli stessi risultati del taglio manuale a forbice. Contrariamente ai sistemi tradizionali che richiedono l'utilizzo di affilatori, la taglierina a doppia lama non richiede nessun tipo di affilatura e regolazione successiva. La durata delle lame varia in funzione dei tessuti utilizzati; le prove effettuate presso i nostri clienti hanno confermato l'ottima affidabilità delle lame fino a 500 ore di lavoro. La sostituzione delle lame necessita solo di alcuni minuti e possono essere riaffilate per un nuovo utilizzo.

La famiglia di stenditori Setec è composta dalle seguenti serie:
  • Setec Favorit
  • Setec Favorit Super
  • Setec Digital I
  • Setec Digital II
  • Setec 624 E
  • Setec 624 M
  • Setec Ultra 624 C
  • Setec Mini II

Feeder

I feeder Setec sono dei sistemi per lo svolgimento automatico del tessuto a foglio singolo. Sono la soluzione ideale per il confezionamento su misura e l'accopiamento a tavoli conveyor.
I feeder garantiscono un'ottima qualità nella stesura e trovano larghissimo impiego nel taglio di tessuti a quadri, righe e fantasia.

Dispositivi di caricamento

Il caricamento manuale dello stenditore richiede normalmente due persone e notevoli sforzi fisici. Una soluzione alternativa al Setec ROBBY, può essere individuata nell'impiego del caricatore Setec. Questo dispotivo è stato porgettato per l'utilizzo con gli stenditori Setec, ma può essere abbinato senza alcun problema con qualsiasi altro stenditore.
Tutti i caricatori sono provvisti di serie di motore a controllo di velocità che rende il funzionamento dell'apparecchio fluido e sicuro.

Tavoli di stesura e taglio

I tavoli di stesura Setec sono concepiti per soddisfare le esigenze della sala taglio di ciascun cliente, per questo motivo ne esistono diverse tipologie:

Tavoli classici

I tavoli di stesura e taglio e i tavoli traslanti sono progettati con una particolare struttura che ne consente il facile montaggio. I binari dello stenditore e della pedana collegano al struttura e grazie alla loro particolare forma, coprono le parti in movimento garantendo al sicurezza dell'operatore.

L'altezza del tavolo è regolabile, la sua superficie è in laminato plastico antiriflesso di colore chiaro con bordi neri.

I tavoli possono essere modificati per l'applicazione dell'impianto ad aria per il soffiagio.

Tavoli conveyor

I tavoli conveyor sono sistemi con un nastro trasportatore che consentono diversi utilizzi, come per esempio:
  • l'avanzamento del tessuto o dei materassi stesi
  • il prelievo del tessuto appena tagliato per le operazioni di picking e scarico

Tavoli multipiano

Il sistema Setec Multitrans è stato progettato tenendo conto dell'esigenza di ottimizzare i tempi di flusso materiali, di trasporto e per creare un polmone tra lo stenditore e il taglio automatico ottimizzando lo spazio. Il sistema Multitrans permette di trovare le soluzioni adatte ad ogni singolo cliente per creare linee complete partendo da singoli macchinari esistenti o fornendo una struttura modulare integrabile nel futuro.

I tavoli multipiano possono variare in lunghezza e numero di livelli, che possono variare da 2 a 5 a seconda dell'utilizzo.
Il nastro trasportatore multipiano preleva il tessuto o il materasso dal nastro adibito allo stenditore, per inviarlo al nastro polmone di alimnentazione taglio o direttamente a una o più postazioni di taglio.